Più equilibrio attraverso il dialogo

Visita alla scuola Audiofonetica della dirigente dell'Ufficio scolastico regionale.

Scuola inclusiva per antica tradizione e per attitudini innovative, l'Audiofonetica é "un fiore all'occhiello, non solo per la regione, ma per l'Italia", nel quadro di una realtà lombarda che può contare su esperienze d'eccellenza nella scuola paritaria.

 A questo aspetto del sistema dell'istruzione ha dedicato la sua visita bresciana, mercoledì 9 novembre, la dirigente dell'Ufficio scolastico regionale, Delia Campanelli e, incontrando nel pomeriggio i responsabili della struttura di Mompiano, ha espresso l'auspicio che, "entro la fine dell'anno scolastico, si possa trovare un migliore equilibrio per altre situazioni, attraverso il dialogo". (dall'articolo del Giornale di Brescia, 11.11.2016, di Elisabetta Nicoli). In download scarica in PDF la pagina del giornale.