Servizio di Logopedia

La presenza costante di 4 logopediste in loco permette di rispondere a due fondamentali esigenze della scuola: da una parte garantire l’individualizzazione dell’intervento riabilitativo, dall’altra mantenere una forte connessione con l’ambito didattico.

Il logopedista nella Scuola Audiofonetica si occupa dei bambini sordi di tutti gli ordini di scuola: Nido, Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria, Scuola secondaria di primo grado.

 

L’attività del logopedista si configura come un intervento di EDUCAZIONE al linguaggio e alla comunicazione: tenendo conto delle tappe fisiologiche di sviluppo del bambino, monitora e sostiene l’emergere e maturare delle abilità del bambino su diversi livelli.

  • Educazione all’ascolto: si accompagna il bambino sordo alla maturazione della percezione uditiva, sfruttando le informazioni date dagli ausili protesici (protesi acustica, impianto cocleare).
  • Rinforzo delle abilità linguistiche sul versante recettivo (comprendere il linguaggio) e sul versante espressivo (usare il linguaggio) a diversi livelli: articolazione dei suoni, programmazione fonologica delle parole, organizzazione semantico-lessicale, morfo-sintassi delle frasi.
  • In sinergia con il lavoro degli insegnanti, stimolazione e potenziamento delle abilità cognitive e di apprendimento (lettura e scrittura, comprensione del testo).

 

Organizzazione del servizio logopedico

Tutti i bambini sordi iscritti vengono valutati per definire l’eventuale presa in carico e la frequenza delle sedute logopediche.

Tali sedute sono individuali e si collocano all’interno dell’orario scolastico.

I logopedisti incontrano i genitori per discutere obiettivi e metodi dell’intervento riabilitativo.