Nido

Con un gesto... puoi amare

Il Nido

All’interno del nido operano tre educatrici che in un clima adatto e didatticamente stimolante curano il rapporto con ogni bambino

Nel corrente anno scolastico, la sezione è composta da 13 bambini.
All’interno del nido operano tre educatrici che in un clima adatto e didatticamente stimolante curano il rapporto con ogni bambino;  ci si avvale anche della collaborazione di un insegnante di musica e di attività motoria e a seconda delle necessità di assistenti alla comunicazione competenti nella lingua dei segni (L. I. S.). In affiancamento al lavoro delle educatrici operano la responsabile dell’inclusione e la psicologa che segue le famiglie dei bambini sordi e collabora con i gruppi docenti all’individuazione delle strategie di azione più adeguate.

La sezione del nido attiva un servizio educativo che ha lo scopo di favorire un precoce intervento sui bambini sordi integrandoli con i bambini udenti. La finalità del nido è quella di favorire un equilibrato sviluppo della personalità di ogni bambino creando opportunità di gioco ed esperienze che stimolino la creatività e il desiderio di esplorare, in un ambiente sereno in cui il bambino possa consolidare il suo bisogno di sicurezza e venga avviato alla socializzazione. 

Il bambino sordo è costantemente stimolato in ogni attività attraverso metodologie diversificate che arricchiscono anche il bambino udente. Il bambino sordo usufruisce anche di un momento specifico di logopedia. 

Una particolare attenzione è dedicata al momento dell’accoglienza e al benessere del bambino e della famiglia. 

Se per gli udenti gli inserimenti vengono attuati all’inizio dell’anno scolastico, per i bambini sordi possono essere fatti anche in altri periodi dell’anno. L’apertura del servizio segue le indicazioni regionali per un periodo massimodi apertura di 47 settimane annuali


Scarica la Carta dei Servizi  e il Regolamento del NIDO a. s. 2018-2019 
in PDF nell'area Download.