Laboratorio Audiovisivo

E' un'attività interdisciplinare che permette ai ragazzi di progettare e realizzare

progetti multimediali che sviluppano e affinano gli strumenti della comunicazione.

  


Scuola Media Audiofonetica – Fondazione Cavalleri

Progetto Laboratorio Audiovisivo


Gruppo Classi: IA - IB - IIC - IIA - IIB


Prima parte: analisi e riflessione di produzioni video


Il piano di lavoro annuale di Laboratorio Audiovisivo inizierà con la visione dei prodotti

realizzati dalle varie classi della scuola media negli anni precedenti, seguito da una

discussione riguardante l’uso delle diverse tecniche utilizzate e le modalità d’uso degli

strumenti audiovisivi impiegati.


Ogni singola visione di un prodotto audiovisivo realizzato dalla scuola Audiofonetica negli

anni precedenti sarà documentato da ciascun alunno attraverso una scheda di analisi

critica del filmato, comprensiva di una descrizione tecnico-oggettiva e di una

valutazione personale soggettiva. In seguito, i ragazzi termineranno il video realizzato

con il programma Crazy Talk Animator (creazione video, animazione ed editing audio e

video con titoli e transizioni).


Seconda parte dell’anno scolastico: ideazione, ripresa e creazione di un prodotto video


Dopo una valutazione delle richieste dei ragazzi e di riflessione delle diverse proposte di

lavoro si realizzerà un video per sezione e, precisamente:


 - Video a base fotografica con didascalie e commento sonoro, con testo e copione

tratto da testi esistenti con aggiunta di parti personalizzate da ciascuna classe.


Il lavoro sarà diviso in varie fasi, dalla stesura del copione all'ideazione dei dialoghi,

dalla scelta dei luoghi, a quella dei costumi e dei personaggi.


Fasi operative:


- Visione di lavori cinematografici presi come esempio, con commento oggettivo e

soggettivo di ogni prodotto.


- Ideazione personale e di gruppo del copione con scene, dialoghi, costumi e punti di

ripresa.


- Assegnazione a ciascun alunno di una parte e studio di essa.


- Studio del copione con prove di recitazione e studio della mimica gestuale e corporea.


- Ideazione di scenografie e di costumi adatti al copione.


- Riprese video, montaggio audio-video, editing al computer (informatica e

multimedialità).

 


Da sapere